CCNL Anpit – Cisal applicabile ai dirigenti dell’industria metalmeccanica

E’ momentaneamente applicabile, ai dirigenti delle aziende Metalmeccaniche che applicano il CCNL “Metalmeccanici” ANPIT – CISAL, il CCNL “Terziario Avanzato” ANPIT – CISAL

Le parti economiche e normative del rapporto di lavoro dei Dirigenti già disciplinate dal CCNL “Terziario Avanzato” sottoscritto il 26/6/2018 tra ANPIT, CEPI, CIDEC, Confimprenditori, PMI Italia, UAI – TCS e UNICA con CISAL Terziario – CIU, di fatto, saranno inserite amiche nel CCNL “Metalmeccanici ANPIT – CISAL, in corso di rinnovo.
Pertanto, ciò permette di applicare ad una nuova assunzione di Dirigente d’Azienda metalmeccanica la parte economica e normativa del citato CCNL “Terziario Avanzato” del 26/6/2018, precisando, fin nella Lettera di assunzione, tale riferimento contrattuale ma con la riserva di sostituire la relativa disciplina con quella del rinnovando CCNL “Metalmeccanici ANPIT-CISAL, sempre fermo restando l’obbligo di consolidamento di eventuali condizioni di miglior favore già in essere all’atto della sostituzione.
In tal modo, sarà quindi possibile sin da ora l’applicazione della predetta disciplina ai Dirigenti del rinnovando CCNL “Metalmeccanici”, purché siano anticipati in sede di assunzione i criteri applicativi contrattuali.